La scultura di Dina Pala


L´arte scultorea di Dina Pala non mira a proporci una semplice registrazione puramente oggettiva del reale; anzi, spesso i corpi rappresentati vanno a fondersi con la materia cosicchè, quello che risulta avere più importanza è l´insieme dei movimenti e non il semplice particolare.

Il materiale prediletto dall´artista è la terracotta che le permette di realizzarsi nella materia stessa e di restituirci così opere di grande plasticismo.

Il segno della scultrice, morbido e misurato, abile e sinuoso, pla­sma le masse figurali in termini di composto equilibrio.

Le opere di Dina Pala derivano dall´intima necessità intellettuale della stessa artista di elaborare una trasformazione intimistica nell´opera scultorea, che non può essere scambiata per un´e­spressione statica priva di movimento e di sentimento, integran­do in sé l´anima delle cose degli esseri umani.

Dina Pala vuole mostrare attraverso un linguaggio artistico ricco di espressione e vibrazioni, le sensazioni e le preoccupazioni del­l´uomo moderno; tutto ciò, grazie alle sue capacità di plasmare la materia in modo “istintivo”, ossia con esperienza di metodo e ad un sapiente dosaggio della luce, attribuita con effetti di pre­ziosa materia.

© 2009-2017 DinaPala.it  #  “Dina Pala” ...artista del novecento.